Questo sito utilizza dei cookies interni per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione accetti la policy sui cookies.
In caso contrario, ti invitiamo ad abbandonare la navigazione di questo sito.

tondi.incontriVenerdì 15 gennaio, alle ore 18.00, presso il Salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia, presentazione dell'ultimo numero della rivista “Italianieuropei”, che dedica un’ampia sezione ai cardini che contraddistinguono il pontificato di Bergoglio. Il curatore Paolo Corsini (storico, Senatore della Repubblica), dialogherà con Graziano Delrio (Ministro della Repubblica) e Mons. Gabriele Filippini (Rettore del Seminario Vescovile Diocesano di Brescia). Introduce Emilio Del Bono (Sindaco di Brescia). Coordina il dibattito Massimo Tedeschi (Corriere della Sera)

Scarica il programma

Richiamo costante al Vangelo e allo spirito misericordioso che da esso promana, rilettura e attuazione dei precetti del Concilio Vaticano II, amore per il prossimo e fedeltà ai poveri sono i cardini del pontificato di Bergoglio e della trasformazione della Chiesa che Francesco sta operando e che si riverbera oltre i suoi confini, influenzando e spingendo alla riflessione anche il mondo laico.

150111.chiesa“Italianieuropei”: il numero 6/2015 ora in libreria dedica all'argomento un'ampia sezione, curata da Paolo Corsini
«Il rapporto tra Chiesa e cattolicesimo politico vive con papa Bergoglio una stagione nuova. Non solo appare più accentuata l’ispirazione universale della sua vocazione, ma mutano in senso radicale gli assi portanti del suo messaggio, ispirati ora al dialogo anche con i non cristiani, al discernimento della realtà alla luce del Vangelo, alla scelta di posizionarsi sempre nei campi più difficili della società con spirito misericordioso. L’impronta “impolitica” che papa Francesco assegna al suo pontificato determina così il rifiuto di ogni ingerenza e invasione in campo politico e insieme una maggiore autonomia della Chiesa»
(Paolo Corsini)
Qui il sommario della rivista.