Questo sito utilizza dei cookies interni per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione accetti la policy sui cookies.
In caso contrario, ti invitiamo ad abbandonare la navigazione di questo sito.

tondi.incontriLa libreria ospita l'iniziativa dell'associazione Jonas Onlus Brescia che presenta Che cosa vuole una madre?, il saggio nel quale, attraverso la presentazione di sette casi clinici, lo psicoanalista Angelo Villa analizza le relazioni che il desiderio materno intrattiene con il malessere del figlio, costruendo il caso con il lettore e suggerendo possibili modalità di direzione della cura.
Giovedì 21 gennaio, alle ore 17.30,  in libreria. Dialogherà con l'autore la psicolanalista Viviana Marcovich.

Scarica il programma

Che cosa vuole una madre? Questo è l’interrogativo che ci guida nelle intense pagine del libro di Angelo Villa. Sullo sfondo, possiamo sentire risuonare l’eco di una più famosa e irrisolta questione del padre della psicoanalisi, Sigmund Freud, ovvero: che cosa vuole una donna? Per Freud questa domanda rimane senza risposta e rappresenta l’enigma per eccellenza. A esso sembra contrapporre la chiarezza del desiderio materno, in tal senso indipendente da quello femminile, quello della donna.
Partendo da un’interrogazione sulla natura del trauma, volta a indagarne il significato e la posizione soggettiva assunta dal bambino nell’accadimento, l’autore introduce l’idea lacaniana di trauma legata all’entrata nel linguaggio del soggetto. Villa si sofferma poi sull’importanza delle posizioni simboliche all’interno della famiglia e, in particolar modo, sulle difficoltà – molto spesso ignorate o sminuite – incontrate dalle madri nel sostenere il loro desiderio.
Attraverso la presentazione di sette casi clinici, Villa analizza le relazioni che il desiderio materno intrattiene con il malessere del figlio, costruendo il caso con il lettore e suggerendo delle possibili modalità di direzione della cura.
Una lettura importante per chi è interessato all’incontro con l’altro attraverso lo strumento principe di cui, in quanto esseri parlanti, disponiamo: la parola, per quel che dire e ascoltare necessariamente implica.
160113.copertina
Che cosa vuole una madre? (ETS 2014, pp232, 18 euro)
Indice del libro

160113.villaAngelo Villa è psicoanalista, docente presso la scuola di specializzazione in psicoterapia IRPA di Milano, direttore scientifico Jonas Brescia. Ha lavorato per anni nelle istituzioni pubbliche e svolge attività di consulenza presso strutture del privato sociale. È autore di numerosi saggi e testi specialistici.