Questo sito utilizza dei cookies interni per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione accetti la policy sui cookies.
In caso contrario, ti invitiamo ad abbandonare la navigazione di questo sito.

Un cronista giudiziario ci guida alla scoperta dei condizionamenti che gravano sull'informazione attraverso tre casi esemplari: amianto, stamina e il complotto ai danni del governo Prodi.
In collaborazione con Medicina Democratica di Brescia, la nuova libreria Rinascita propone un incontro fra Alberto Gaino, autore di Falsi di stampa. Eternit, Telekom Serbia, Stamina, Roberto Del Bono di Medicina Democratica e la giornalista Laura Bergami. Il rapporto fra informazione e diritto alla salute è il tema al quale il libro di Gaino invita ad una riflessione che risulta particolarmente attuale a Brescia, che è stata al centro del caso Stamina.

Venerdì 12 giugno ore 17.30
sala incontri della libreria
presentazione del libro

Falsi di stampa.
Eternit, Telekom Serbia, Stamina
 di Alberto Gaino

dialogano con l'autore
Roberto Del Bono, Medicina Democratica-Brescia e Laura Bergami, giornalista

Alberto Gaino, giornalista a il Manifesto nei primi anni Settanta, dal 1981 è stato cronista prima a Stampa Sera, poi a La Stampa. Negli ultimi 24 anni del suo lavoro si è occupato essenzialmente di cronaca giudiziaria. Ha seguito le principali inchieste della magistratura svoltesi a Torino. Da ottobre 2013 è prepensionato.
La locandina